INDICE

La Maieusis opera dal 1980 per la Terapia Residenziale Intensiva di persone sofferenti di disturbi psichici, che necessitano di una spazio protetto, fuori dall’ambiente familiare, per elaborare i motivi del proprio disagio e avviare una riprogettazione della propria esistenza.

L’Utenza è costituita da giovani di ambo i sessi (18 - 30 anni) con disturbi di personalità o psicotici, suscettibili di consistenti miglioramenti, per i quali le terapie ambulatoriali siano giudicate impraticabili o insufficienti. La Maieusis non prende in cura tossicodipendenti né portatori di malattie neurologiche o di ritardi mentali perché il suo intervento è essenzialmente psicologico.

Accoglie in comunità terapeutica residenziale 18 giovani, inviati da vari Servizi psichiatrici del territorio nazionale, e assiste 30 persone circa, già dimesse dalla Comunità, presso loro abitazioni.

La Comunità terapeutica rappresenta solo una tappa del Processo terapeutico degli assistiti, che inizia prima ancora di entrare residenziali e che termina, di solito, molto dopo le loro dimissioni. Per consentire tale processo la Maieusis dispone dei seguenti Programmi:

1) Il Programma Di Preparazione

2) La Comunità Terapeutica

3) Il Programma di Verifica

 

 


Responsabili dell'indirizzo terapeutico: Dr. Ignazio Caltagirone e Dr. Marina M. Smargiassi

Amministratore: Dr. Carlo Carrer

Direttore Sanitario: Dr. Susanna Capitani


 

aggiornamento del 07 Mag 2010

 

Copyright ã 1999 Maieusis srl, Roma

I diritti di traduzione, di riproduzione, di memorizzazione elettronica, di adattamento totale e parziale con qualsiasi mezzo (compresi i microfilm e le copie fotostatiche) sono riservati per tutti i paesi.